domenica 15 novembre 2015

Dichiarazione del rettore dell'Università degli Studi del Sannio, Filippo de Rossi, sugli attentati di Parigi

Dichiarazione del rettore dell'Università degli Studi del Sannio, Filippo de Rossi, sugli attentati di Parigi
BENEVENTO - Il rettore dell’Università degli Studi del Sannio, insieme con l’intera comunità accademica, con profondo cordoglio esprime la sua vicinanza al popolo francese dopo gli attentati di Parigi. “L’Università, luogo di conoscenza e confronto tra culture – dice Filippo de Rossi – ripugna ogni tipo di violenza e barbarie e lavora perché attraverso la conoscenza e la condivisione si costruisca una pacifica convivenza tra popoli. Quanto accaduto è un duro colpo al cuore dell’Europa ed è dovere delle istituzioni culturali prevenire fanatismi e derive violente anche attraverso l’esercizio di un pensiero razionale laico che oggi più che mai diventa prioritario”.
Raccogliendo l’invito della ministra dell’Istruzione Stefania Giannini, l'Università del Sannio rispetterà nella giornata di lunedì 16 novembre 2015 un minuto di silenzio per le vittime.

Nessun commento:

Posta un commento