martedì 3 novembre 2015

Festival dell’Europa “Racconta all’Europa. Chiedi all’Europa”: Liceo Manzoni di Caserta primo in videoreportage

Festival dell’Europa “Racconta all’Europa. Chiedi all’Europa”: Liceo Manzoni di Caserta primo in videoreportage
CASERTA - Il liceo Manzoni trionfa al Festival dell’Europa: due i primi posti conquistati. “Siamo davvero soddisfatti dei risultati raggiunti dai nostri studenti. Una sfida che ha fatto sì che i manzoniani sviluppassero progetti ed idee innovative ed all’avanguardia. Guadagnare i primi posti per le attività quotidianamente realizzate nelle nostre aule, per noi, è stata davvero una grande emozione ”. E’ con queste parole che la dirigente scolastica del liceo Manzoni di Caserta Adele Vairo ha commentato il risultato conquistato dagli studenti del Manzoni alla terza edizione del Festival dell’Europa “Racconta all’Europa. Chiedi all’Europa”.
Il concorso ha inteso richiamare l’attenzione degli studenti sul contributo dell’Unione europea allo sviluppo regionale e di come questa partecipi concretamente alla vita dei cittadini campani promuovendo coesione sociale ed economica.
“La partecipazione al concorso, è stata per noi un momento di riflessione e di opportunità di crescita professionale ed educativa”, hanno dichiarato le professoresse Abbate ed Eramo, che hanno guidato ed accompagnato le due classi vincitrici a ritirare il premio.

Festival dell’Europa “Racconta all’Europa. Chiedi all’Europa”: Liceo Manzoni di Caserta primo in videoreportage

“Bang! Splash! Crash! Il latino a fumetti: tutta un’altra storia!!!!” e “Ieri patrimonio borbonico, oggi patrimonio europeo”, sono i due prodotti manzoniani che hanno ricevuto il plauso della commissione di “Smart Education & Technology Days” che li ha gratificati con il primo premio consegnatogli a Città della Scienza a Napoli.
Considerato prodotto innovativo per la didattica - scrivono ancora dall'Istituto casertano -, il progetto “Bang! Splash! Crash! Il latino a fumetti: tutta un’altra storia!!!!” prevede l’uso del digital story telling per l’apprendimento del latino ed ha come scopo la realizzazione di fumetti digitali di qualità per dare agli studenti un approccio al latino ludico ma al tempo stesso sorretto da un rigoroso studio grammaticale dei testi dai quali erano ricavati i “comic strips”, appunto le storie a fumetti. Il tutto naturalmente realizzato con l’ausilio di web tool gratuiti che hanno dato una marcia in più a tutto il progetto.
Tra i 39 istituti campani partecipanti, il Manzoni ha conquistato il gradino del podio più alto anche per la categoria videoreportage grazie a “Ieri patrimonio borbonico, oggi patrimonio europeo”.
Gli studenti, rivestendo il ruolo di reporter, nel video fanno il punto sulle condizioni attuali della Reggia di Caserta, di quella di Carditello e di quella del Real sito di San Leucio. Con poche battute, i ragazzi danno notizie della storia di questo patrimonio e chiedono all’Ue finanziamenti a tutela di un patrimonio che oggi appartiene a tutti i cittadini europei.
Il successo dei due prodotti targati Manzoni premiano la didattica innovativa e lo sviluppo di competenze di vari ambiti, da quello informatico a quello storico-artistico, che i manzoniani riescono a destreggiare abilmente. Questo, almeno, anche a giudizio insindacabile della commissione di questo concorso - le ultime parole del comunicato stampa -.

Nessun commento:

Posta un commento