martedì 24 novembre 2015

Al Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università del Sannio "la sicurezza sul lavoro"

Al Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università del Sannio "la sicurezza sul lavoro"
BENEVENTO - Giovedì 26 novembre 2015, a Benevento, presso il Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università degli Studi del Sannio, si discuterà di “Salute e sicurezza sul lavoro: regole, organizzazione, partecipazione”. Il convegno, organizzato dai professori Gaetano Natullo, Paola Saracini e Mario Cerbone dell’Università del Sannio, è patrocinato dall’Inail, dall’Ordine degli Avvocati di Benevento, dall’Ordine dei Consulenti del lavoro di Benevento, dal Centro formazione e sicurezza in edilizia, dall’Associazione Italiana per la Direzione del Personale, nonché dall’Associazione Italiana di Diritto del lavoro e della Sicurezza Sociale (AIDLaSS).
A distanza di qualche anno dall’entrata in vigore del d.lgs. n. 81/2008 – cd. TU per la sicurezza sul lavoro – si vuole fare il punto sulla implementazione del complesso quadro normativo, guardando sia ai profili dell’incidenza dell’organizzazione del lavoro e della partecipazione sindacale sulla prevenzione, sia alle tecniche per la repressione e per la riparazione del danno.
La giornata di studio si articolerà in due parti. La prima, che si terrà a partire dalle 10 presso la sala Convegni Demm, Palazzo de Simone, piazza Arechi II, sarà destinata all’analisi del tema in tre diverse prospettive: giuslavoristica, penalistica e pubblica/previdenziale. I lavori, presieduti dal prof. Mario Rusciano, emerito dell’Università di Napoli Federico II, saranno introdotti dal prof. Lorenzo Zoppoli dell’Università di Napoli Federico II, con relazioni della prof.ssa Patrizia Tullini dell’Università di Bologna, del dott. Salvatore Dovere della Corte Suprema di Cassazione e del prof. Giuseppe Ludovico dell’Università degli Studi di Milano. Seguirà un dibattito aperto a studiosi di elevata qualificazione scientifica e professionale di varia provenienza.
Nel pomeriggio, alle ore 15, presso l’Aula Ciardiello del plesso didattico “ex SEA”, via delle Puglie, si proseguirà con la seconda parte, strutturata in una tavola rotonda dal titolo “Sicurezza del lavoro, bilateralità e territorio”. Tale sessione di lavoro, coordinata dal prof. Natullo, sarà dedicata al confronto di opinioni ed esperienze di diversi enti preposti alla sicurezza, delle parti sociali e di altri esperti (Confindustria, DTL, EBAC, FeLSA-CISL, Osservatorio Olympus, AIDP, ASL, Consulenti del lavoro, CFS, INAIL). Le conclusioni sono affidate al prof. Maurizio Ricci, rettore dell’Università di Foggia e presidente dell’AIDLaSS.
Nell’occasione, inoltre, sarà presentato il Volume “Salute e sicurezza sul lavoro”, curato dal prof. Natullo, ed edito da Utet, per la collana “Nuova giurisprudenza di diritto civile e commerciale”.

Nessun commento:

Posta un commento